Inquinanti emergenti

Inquinanti emergenti nelle acque ad uso umano 

Data inizio attività: settembre 2014

Attività del sottogruppo:

Il Sottogruppo “Inquinanti emergenti nelle acque ad uso umano” si sta attualmente occupando del tema della gestione del rischio associato alla presenza di inquinanti emergenti nei sistemi di approvvigionamento idropotabile.

Va premesso che per inquinanti emergenti si intendono gli inquinanti di interesse emergente, per i quali spesso non esistono limiti normativi, non si conoscono sistemi di rimozione efficaci (sostanze perfluoroalchiliche, cianobatteri, organismi patogeni, ecc.), sia gli inquinanti regolamentati da tempo ma ancora di attuale interesse per l’entità della contaminazione, il livello di diffusione sul territorio nazionale, le difficoltà di rimozione negli impianti di trattamento (arsenico, cromo VI, sottoprodotti di disinfezione, ecc.).

In questo ambito, il Sottogruppo sta avviando un’indagine a livello nazionale, mediante l’ausilio di un questionario rivolto ai gestori del servizio idrico, finalizzata a rilevare dati sugli inquinanti emergenti nelle acque ad uso umano.

Tra gli obiettivi dell’attività in corso, oltre alla organizzazione di iniziative pubbliche per presentare i risultati dell’attività svolta, vi è la stesura di un volume che sia uno strumento utile per i gestori del servizio idrico al fine di minimizzare i rischi associati alla presenza di inquinanti emergenti nei sistemi di approvvigionamento idropotabile.

I risultati dell’attività del Sottogruppo saranno presentati in un volume di prossima pubblicazione, articolato in 6 capitoli:

  • il primo presenta un inquadramento sui principali inquinanti di interesse “attuale” per i gestori dei sistemi acquedottistici;
  • il secondo illustra un inquadramento sulla normativa nazionale ed internazionale sugli inquinanti emergenti;
  • il terzo presenta un inquadramento sui criteri per la gestione del rischio associato alla presenza di specifici inquinanti emergenti nei sistemi idropotabili;
  • il quarto descrive i risultati dell’indagine nazionale sulle esperienze di gestione del rischio associato  alla presenza di specifici inquinanti emergenti nei sistemi idropotabili;
  • il quinto illustra diversi casi studio riportati dai gestori del servizio idrico in merito alla gestione del rischio di sistemi in cui sono presenti inquinanti emergenti;
  • il sesto analizza le criticità emerse ed illustra le proposte per affrontarle.

Referenti:

Comments